Euro 2016, Ronaldo invita la vedova di Borgonovo allo stadio per la finale

euro 2016

Cristiano Ronaldo cuore d’oro. L’attaccante del Real Madrid ha invitato la vedova di Stefano Borgonovo allo stadio St. Denis per la finale degli Europei tra Portogallo e Francia. Colpito dalla storia dell’ex attaccante della Fiorentina e della Nazionale che ha perso la sua battaglia con la SLA, CR7 è un attivo sostenitore della Fondazione Borgonovo, fondata dalla moglie dell’ex calciatore Chantal. “Non riuscivo a credere alle mie orecchie quando Jorge Mendes mi ha chiamato l’altro giorno e mi ha detto che Ronaldo vuole che veniamo a Parigi”, ha raccontato la 50enne, che ha avuto quattro figli dal marito. “Sono felice continuino a ricordare mio marito e ci sostengano nella nostra lotta contro la Sla. Non vedo l’ora di assistere all’euro-finale per discutere anche degli sforzi fatti dalla Fondazione con la comunità del calcio attuale”, ha aggiunto Chantal Borgonovo, che era già stata ospite della nazionale italiana in occasione della sfida del 27 giugno contro la Spagna, nel giorno del terzo anniversario della morte del marito.

la fondazione — Borgonovo, dopo una carriera tra Como, Fiorentina, Milan, Pescara, Udinese e Brescia, nel 2008 aveva annunciato di essere stato colpito dalla sclerosi laterale amiotrofica (SLA) e di non essere in grado di parlare se non per mezzo di un sintetizzatore vocale. Nello stesso anno aveva dato vita alla Fondazione Stefano Borgonovo Onlus, che sostiene la ricerca per vincere la Sla. Nel corso degli anni la Fondazione ha organizzato una serie di iniziative per la raccolta fondi, con partite benefiche allo stadio Franchi di Firenze e a San Siro.

La Gazzetta dello Sport