Euro 2016 Italia, Immobile: «Abbiamo sempre battuto la Germania»

Immobile_DORTMUND

MONTPELLIER – Ha giocato in Germania (è in prestito dal Borussia Dortmund), li conosce da dentro, non si spaventa dai proclami trionfalistici dei tedeschi.

MOTIVAZIONE – L’Italia è un gruppo e questa è la sua forza: «C’è un bel clima, ovvio che la partita contro la Spagna ci ha messo una carica importante addosso, vincere gare così belle contro squadre importanti ti da fiducia, ora la Germania è più forte.Sì, abbiamo un rito prima della partita per caricarci, ma è qualcosa che deve rimanere solo nostro». 

SPOCCHIA – Gomez è convinto che stavolta laGermania riuscirà a superare l’ostacolo Italia: «Ognuno può dire quello che vuole, se ha detto queste cose vuol dire che ha fiducia. Noi abbiamo dalla nostra che siamo 23 giocatori, molto uniti, la gente vuole sognare e noi vogliamo farli sognare».

LA MIA GERMANIA – Ha giocato in Germania, li conosce, anche i giornali tedeschi che ci danno per spacciati. Solo fiducia o una paura nascosta? «Li abbiamo battuti talmente tante volte, che ora si stanno buttando avanti. Ognuno dica quello che vuole, penso solo che il lavoro, il campo fa parlare, tutto quello che dicono giornali e giocatori non importante». Non hanno ancora passato ai raggi X i prossimi avversari: «Abbiamo visto un video, ma non li abbiamo ancora studiati nel dettaglio, non sappiamo se aspettarli o prenderli, se pressarli come abbiamo fatto con la Spagna oppure attenderli. La prepareremo nei prossimi giorni».

CORRIEREDELLOSPORT.IT