El Shaarawy: “Tornerò più forte di prima”

el_shaarawy

«Questa vita ci mette di continuo a dura prova… I momenti difficili, gli ostacoli e le sconfitte fanno parte di essa. E spesso siamo impotenti di fronte a tutto ciò. Puoi chiamarla “sfortuna” oppure “destino”, a volte ti viene da dire “doveva andare cosi”. Ma la cosa da non fare mai è arrendersi… Arrendersi ai problemi, alle sofferenze, alle critiche, all’invidia… sarebbe l’errore più grande che una persona possa commettere!». Così Stephan El Shaarawy, attaccante del Milan, sulla sua pagina Facebook dopo l’infortunio al piede che lo terrà lontano dai campi di gioco per almeno un mese e mezzo, una frattura composta alla base del quinto osso metatarsale del piede destro. «Credo che la vera vittoria sia crederci – scrive ancora il Faraone – sempre, in ogni cosa, in ogni campo, in ogni situazione… Risollevarsi e lottare… Se ci credi, ottieni e vinci, perché solo tu sai quello che hai vissuto, quello che hai dato e quanto hai sacrificato per arrivare dove sei. E allora la vita ti riserverà certamente qualcosa di speciale, perché, forse, te lo meriti».

Il savonese con la cresta vuole continuare a combattere: «Io continuerò a dare tutto quello che è nelle mie possibilità (e anche di più) per questa maglia e per questo sport che è la mia Vita. La dedizione al lavoro e la disponibilità al sacrificio sono doti che non sono mai mancate nella mia persona. Adesso più che mai tanta forza mentale e positività mi aiuteranno a tornare ancora più forte, spero il prima possibile”. In conclusione “un sincero grazie a tutte le persone che mi sono state vicine e che continuano a farlo, Nonostante Tutto! Non smetterò mai di ringraziarvi… Un abbraccio e… Forza Milan… Sempre!».

LA STAMPA