El Shaarawy: «Milan in crisi? Da tifoso mi dispiace…»

el_shaarawy

“Non posso sapere, da fuori, perché si stanno ripetendo certi problemi al Milan, posso però dire che, anche da tifoso, sono molto dispiaciuto”. Così Stephan El Shaarawy commentando, da Coverciano, la crisi rossonera. “Del Milan ho sempre un bellissimo ricordo – ha aggiunto l’attaccante trasferito in estate al Monaco – mi auguro che si riprenda presto e ricominci a fare risultato. Mi dispiace davvero vederlo ancora in questa situazione, ma in panchina c’è un grande allenatore che saprà riaggiustare le cose”. Intanto fa un piccolo bilancio del suo trasferimento nel campionato francese: “Ho trovato serenità e un’accoglienza subito positiva, mi hanno anche utilizzato prima punta, non è il mio ruolo ma per me conta giocare. I due anni pieni di infortuni sono stati molto difficili, mi auguro di essermi buttato tutto alle spalle”. “Tra Club e Nazionale non sono mancate in passato frizioni dialettiche, ma io posso dire che la decisione finale, se restare o andarsene, siamo noi giocatori a prenderla”. Stephan El Shaarawy commenta così il ritorno a casa di Lorenzo Insigne: l’attaccante azzurro e del Napoli ha lasciato il raduno di Coverciano per un problema al ginocchio, lasciando Antonio Conte con un’altra pedina da rimpiazzare (era già andato via Berardi). “Se uno si sente di dare il 100% alla Nazionale è giusto che resti – ha sottolineato il giocatore del Monaco -, se non si sente allora è giusto che se ne vada”.

PAROLO – “Contro l’Azerbaigian ci stiamo preparando nei minimi dettagli, quasi fosse una finale”. Lo ha detto Marco Parolo dal raduno azzurro di Coverciano dove insieme ai compagni si sta preparando per i prossimi due impegni, sabato a Baku, martedì a Roma con la Norvegia, validi per le qualificazioni agli Europei. “L’Azerbaigian non perde da quattro partite e questo le ha dato morale – ha ricordato il centrocampista della Lazio – rischia di essere una partita-trappola ma proprio perché sappiamo della sua importanza, daremo il 110%”.

Tuttosport