Ecco il nuovo Calendario delle Serie A

LOGO_LEGA_SERIE_A

Parte forte la nuova stagione del campionato di Serie A: Roma-Juventus alla seconda giornata mentre alla terza è già derby di Milano. Nella prima giornata Fiorentina-Milan mentre la Juvecampione d’Italia ospita l’Udinese e la Roma sarà impegnata a Verona.

Due settimane di fuoco per il Napoli dal 20 settembre al 4 ottobre. Il calendario di Serie A gli ha infatti programmato prima la partita casalinga contro la Lazio (4/a giornata), poi il big match contro la Juve(6/a), quindi la trasferta contro il Milan (7/a). Il derby d’Italia Inter-Juveè in programma il 18 ottobre, all’8/a giornata.

Roma-Lazio è in programma l’8 novembre alla 12/a giornata mentre quello della Mole Juventus-Torino si svolgerà l’1 novembre, 11/a giornata. Sempre nell’undicesima giornata è prevista la sfida incrociata tra Roma e Milano: Inter-Roma e Lazio Milan.

Questo il programma della prima giornata di serie A 2015/2016 (al via sabato 22 agosto, con i primi anticipi della stagione, per concludersi il 15 maggio del prossimo anno).

FIORENTINA-MILAN
FROSINONE-TORINO
VERONA-ROMA
INTER-ATALANTA
JUVENTUS-UDINESE
LAZIO-BOLOGNA
PALERMO-GENOA
SAMPDORIA-CARPI
SASSUOLO-NAPOLI.

Allevi, inno Serie A per diffondere positività – “Sono stato orgogliosissimo di poter comporre l’inno della Lega Serie A. Volevo mettere nelle note tutta questa energia così che la positività potesse travolgere i tifosi. ‘O generosa!’ è un madrigale che ha voluto riprendere l’incitazione tipica dell’allenatore verso la sua squadra”: lo ha detto Giovanni Allevi musicista e compositore italiano, durante la presentazione dei calendari di Serie A a Expo. Ad Allevi è stata affidata la firma del nuovo inno della Serie A intitolato, appunto, ‘O generosa!”.

Un nuovo inno risuonerà negli stadi in apertura delle partite delle competizioni organizzate dalla Lega Serie A: il brano, ‘O generosa!’, è stato scritto e composto da Giovanni Allevi e sarà svelato domani, in occasione della presentazione del calendario del campionato a Expo. La realizzazione dell’inno, che a quanto si apprende ha un testo in latino e in inglese, “nasce dal desiderio di unire due pilastri della cultura italiana che ci identificano nel mondo, l’amore per il calcio e la grande tradizione musicale – ha commentato il presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta -. E’ un onore che un artista come Giovanni Allevi, compositore, pianista e direttore d’orchestra famoso in tutto il mondo, abbia sposato con grande entusiasmo il nostro progetto per la realizzazione del nuovo inno del campionato”. Domani sera, nel corso della presentazione del calendario della Serie A, l’artista sarà intervistato da Antonello Piroso e Laura Barriales, e racconterà le ispirazioni e il making of del brano che a partire dal prossimo campionato accompagnerà le squadre della Serie A al loro ingresso in campo.

ANSA