Dybala: «Juventus, che delusione. Ma torno prima possibile»

dybala

TORINO – Paulo Dybala è rimasto a casa, niente Bayern. Ha scelto così MaxAllegri, al fine di non perderlo per oltre un mese a causa del problema (un edema da sovraccarico del soleo sinistro che dovrà essere valutato in vista del derby col Torino). C’era il rischio. Così l’allenatore si è preso la responsabilità in prima persona. Paulo Dybala ‏@PauDybala_JR twitta così: «La delusione per non poter essere a Monaco a lottare coi ragazzi è stata forte! Ma lavoro per tornare prima possibile». Concetto reiterato su Instagram, con aggiunta: «#finoallafine #tornosubito #fuerza». L’attaccante argentino, vero bomber dei bianconeri, ha fatto dimenticare Carlitos Tevez con il suo sinistro magico e fatto innamorare anche il ct Tata Martino che lo aveva convocato per le qualificazioni Mondiali e che lo vorrebbe portare a Rio, per il Giochi. Ora deve recuperare. Per vincere il suo primo scudetto con la Juventus.

TUTTOSPORT.COM