Dramma a Roma, muore una bimba di 10 anni dopo un intervento al timpano.

Bimba dieci anni morta durante intervento a orecchio

Una bimba romana di 10 anni è morta ieri a Roma, nella casa di cura privata Villa Mafalda, durante un intervento all’orecchio: doveva essere sottoposta alla ricostruzione della membrana timpanica ed è deceduta per insufficienza cardiaca. La famiglia ha presentato denuncia contro l’equipe medica.La procura ha aperto un’inchiesta.

I genitori della bambina hanno presentato denuncia ai carabinieri della compagnia Parioli che hanno sequestrato la cartella clinica e tutta la documentazione sull’operazione. La Procura di Roma, che indaga per l’ipotesi di omicidio colposo, ha disposto l’autopsia all’istituto di medicina legale del Verano.

Bimba morta a Roma: il padre,”Era routine,come è possibile?” – “Era un intervento di routine. Com’è possibile che per una banale operazione chirurgica all’orecchio mia figlia possa essere morta?”. E’ quanto avrebbe detto il padre della bimba di dieci anni morta a Roma durante un intervento per la ricostruzione della membrana timpanica. A presentare denuncia ai carabinieri della stazione di viale Libia è stato lo zio della piccola. A ratificare la denuncia è stato poi il padre della bimba.