DOLCENERA IL RITORNO

DOLCENERA

ANCORA  NEWS PER  LA MUSICA  ITALIANA  STILOSA . ENJOY  LEO KALIMBA  & 10 KS TO UMG.

NIENTE AL MONDO

il primo singolo del nuovo album

Dopo le hit “Read all about it (Tutto quello che devi sapere)” che ha ottenuto il digital download d’oro e “Ci vediamo a casa” che è stato il brano italiano più trasmesso dalle radio italiane per più di due mesi e certificato dalla FIMI disco di platino, direttamente dall’#astronavemusica, arriva in radio e nei digital store “Niente al mondo”, il nuovo singolo di Dolcenera che anticipa l’uscita dell’album su etichetta Universal Music.

Niente al mondo” è stato scritto, arrangiato e prodotto da Dolcenera che firma interamente la produzione artistica del nuovo album.

Nel 2013 Manu Dolcenera scrive e realizza gli arrangiamenti per batteria, basso, chitarra, fiati e archi e suona il pianoforte e i synth, raccontando sui social network, con l’hashtag #astronavemusica, tutta l’avventura del nuovo progetto discografico, di cui è il produttore artistico: dalla scrittura alla pre-produzione in casa dei brani con la ricerca dei suoni, dall’esecuzione con i musicisti alla registrazione degli strumenti in studio.

Niente al mondo” è caratterizzato dal ritmo primordiale di tamburi e rullanti della marching band associato alla modernità dei campioni di batteria elettronica. La melodia, che unisce sfumature bluesy e mediterranee, è sostenuta dagli archi e dai fiati. Un brano in linea con il resto del progetto discografico #astronavemusica che abbina strumenti musicali primordiali a suoni “futuristici” della dance. Un mondo musicale “synth pop dance oriented” che richiama le moderne correnti artistiche che si rifanno al transumano e al postumano.

Avrei voluto scrivere una canzone sulla speranza contro il senso di precarietà e di disgregazione. Ho iniziato a documentarmi, e chiunque mi ritrovassi a leggere, da Pasolini a Monicelli, considerava con disprezzo la “passività” della speranza, quell’aspettarsi qualcosa che non arriverà mai se non viene cercato e conquistato, ed esaltava, invece, il senso “dinamico” del sogno che stimola a provare a cambiare la propria vita.  Il sogno lo ritenevo troppo fanciullesco! Ma poi, come una bambina, istintivamente, è venuta fuori una canzone sul sogno.

– Chi sogna non ha regole e non si arrende mai la vita che s’immagina diventerà realtà  

Dalla vittoria nel 2003 tra i Giovani di Sanremo con “Siamo tutti là fuori” fino al suo ultimo album del 2012 “Evoluzione della specie”, Dolcenera ha messo in risalto il suo stile personale che le ha regalato una grande popolarità senza rinunciare alla volontà di crescere ed evolversi, conquistando radio, classifiche di vendita e numerosi riconoscimenti.