DE’TROIT, LA NUOVA BAND DI BERTRAND CANTAT E PASCAL HUMBERT IN ITALIA

D-ETROIT

HI  FOLKS  & FRIENDS . QUI  LEO KALIMBA  UNA  VECCHIA  NEWS  DA RICORDARE  .

Détroit, la nuova band formata da Bertrand Cantat, ex cantante e chitarrista dei Noir Désir, e da Pascal Humbert, precedentemente nei Sixteen Horsepower, arrivano in Italia per una data l’11 giugno al Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) . Il duo presenterà l’album d’esordio “Horizons”, pubblicato a novembre 2013.

I due artisti francesi non sono nuovi a una collaborazione. Nel 1997, Pascal Humbert e i Sixteen Horsepower invitano Bertrand Cantat, allora membro dei Noir Désir, a partecipare all’ album “Low Estate” per rivisitare “Fire Spirit” dei Gun Club e “The Partisan” di Leonard Cohen. Nel 2011, lo scrittore e sceneggiatore Wajdi Mouawad riunisce i due per comporre e interpretare in scena la musica della trilogia “Le cycle des femmes”, opera teatrale tratta da Sofocle. La cosa non può finire là : i due decidono di unire le loro esperienze, umane e musicali, dando vita a un progetto dal nome programmatico. “Détroit” significa “stretto”. La scelta del nome non è casuale: nelle intenzioni dei due artisti, “uno ‘stretto’ è un elemento di equilibrio, un segno di punteggiatura nel paesaggio, un trait d’union tra due immensità, dove si incontrano i flussi venuti da lontano e i viaggiatori incrociano i loro destini”. E’ questo il concept dietro il progetto Détroit: i brani di “Horizons” hanno come tema l’incontro con l’altro, i passaggi, le esplorazioni di una terra che è il nostro orizzonte comune. Anticipato dal brano “Null and Void” (http://youtu.be/6_v3O8CLR_w), “Horizons” è un album dove la poesia di Bertrand Cantat incontra un rock scuro e intenso permeato da suggestioni sciamaniche.

10 KS  TO BARLEY  E  FRANCIS . ENJOY  LEO K