De Laurentiis a Maradona: “Vieni a Napoli e sarai il nostro ambasciatore”

De_Laurentiis_NAP

L’invito è scattato direttamente da Aurelio De Laurentiis. Parole chiare rivolte a Diego Armando Maradona. Il rapporto tra i due finora non è mai decollato e l’ex Pibe de Oro non ha mai nascosto qualche frecciata ai danni del presidente del Napoli soprattutto sulle scelte di mercato.

Il numero uno azzurro, però, ha evitato polemiche e ha deciso di ribaltare la questione. “Senti Diego Armando, vieni qui, siediti e stringiamo un patto di collaborazione.

Se ti andrà di farlo, ti farò diventare l’ambasciatore del Napoli nel mondo”. De Laurentiis ha, dunque, ufficializzato la sua proposta. Ora toccherà a Maradona rispondere. L’argentino aveva escluso un suo ritorno nel club l’altro giorno intervenendo da Parigi, dove aveva partecipato ad un intervento benefico assieme a Pelè con il quale ha cancellato anni di incomprensioni.

“Sono impegnato qui a Dubai – aveva detto Maradona – dove mi trovo benissimo e la gente mi rispetta. Il mio cuore ovviamente è sempre a Napoli e mi piacerebbe tornare, ma ci sono tanti problemi (chiaro il riferimento al Fisco, ndr) e poi ho un progetto
da portare a termine con Gianni Infantino. Ho conosciuto il presidente della Fifa e mi sembra una persona schietta e sincera. Abbiamo un obiettivo comune: riportare le famiglie allo stadio. Ora andrò in vacanza in Argentina e poi me ne occuperò”.

Cambierà idea? Non resta che aspettare. Il fascino del Napoli, del resto, è sempre immutato per Maradona che non perde occasione per esaltare la passione dei sostenitori azzurri.

La Repubblica