Dalla Spagna insistono: Suarez al Barcellona

suarez_URU

Nonostante i quattro mesi di squalifica per il morso a Giorgio Chiellini durante Italia-Uruguay “il trasferimento di Luis Suarez al Barcellona è solo questione di tempo”, tanto che sia il Pistolero che gli azulgrana “sono convinti che l’operazione sia entrata in una fase in cui una marcia indietro non è contemplata, e anche se il Liverpool dovesse fare resistenza, alla fine l’attaccante finirà per giocare al Camp Nou”.

DALLA SPAGNA — È quanto scrive il quotidiano catalano ‘Sport’, secondo cui i contatti tra l’entourage di Suarez e il Barcellona “sono stati produttivi al punto che sono stati definiti i dettagli del contratto”. Il Liverpool, scrivono dall’Inghilterra, potrebbe però chiedere come parziale contropartita Alexis Sanchez, che piace anche a Juventus e Arsenal. Non solo Suarez. Il club inglese rischia di perdere anche Raheem Sterling per il quale, stando alla stampa inglese, il Real Madrid sarebbe disposto a offrire 31 milioni di euro.

GAZZETTA DELLO SPORT