Cristiano Ronaldo: “Voglio che mio figlio diventi un top player”

cristiano-ronaldo

Tale padre, tale figlio. Così spera, almeno, Cristiano Ronaldo. La stella portoghese del Real Madrid si augura che suo figlio,Cristiano jr, da grande diventi un calciatore. Anzi, un top player. “Voglio che sia un giocatore”, ha detto CR7 partecipando ad un reality a tema calcistico trasmesso dall’emittente cinese Zhejiang Satellite TV. “Io sono un calciatore e voglio che anche mio figlio lo diventi. Credo che abbia le caratteristiche di un atleta: ovviamente è solo un bambino, ha appena 5 anni, ma adora il calcio e questo è già un vantaggio”, sostiene il lusitano.

“A casa ho una rentina di palloni e lui si diverte sempre con una palla tra i piedi. Io non lo forzerò, non lo costringerò a diventare calciatore: è qualcosa che deve succedere naturalmente, dipende da lui. Farà quello che vorrà, io non lo obbligherò. Per, chiaramente, voglio che diventi un calciatore. Un top, come il padre”.

adnkronos.com