Coppa d’Africa, la Costa d’Avorio batte il Ghana.

COPPA AFRICA

La finalissima decisa dagli undici metri dopo 120 minuti a reti inviolate. Decide il numero 1 degli Elefanti che realizza dopo l’errore del collega Razak. È il secondo titolo dopo il 1992.

La Costa d’Avorio ha vinto la Coppa d’Africa 2015 battendo il Ghana per 9-8 dopo i calci di rigore, nella finale giocata in Guinea Equatoriale a Bata. I tempi regolamentari e quelli supplementari si erano chiusi sullo 0-0.

Eroe della sfida è stato il 35enne portiere ivoriano Boubacar Barry, che prima ha parato il rigore calciato dal collega di ruolo Razak e subito dopo ha realizzato il tiro dal dischetto decisivo, l’11° della serie.

LA STAMPA