Contro il Genoa per rialzare la testa

ANDERSON_PIOLI

Il Napoli è archiviato, da questa mattina la Lazio inizierà a pensare alla trasferta di Genova. Tra due giorni si torna in campo a Marassi contro gli uomini di Gasperini, la banda Pioli dovrà rialzare la testa. Rientreranno dalla squalifica Cataldi e Milinkovic Savic, resterà fermo ancora per un turno Matri. Dall’infermeria invece il tecnico emiliano ha già recuperato Djordjevic, ieri sera ha preso il posto di Felipe Anderson a gara in corso, ha smaltito definitivamente la contusione alla caviglia. Nulla da fare per Radu: il romeno sarà disponibile a partire dalla prossima settimana. Out anche De Vrij e Braafheid, poche chance di convocazione per Kishna e Morrison. Ci proverà Bisevac, la contrattura rimediata al Friuli lo ha escluso dalla sfida con il Napoli, tenterà il miracolo per il Genoa. Così come Lucas Biglia: l’argentino scalpita, non vede l’ora di riprendere in mano le chiavi del centrocampo, farà di tutto per sabato sera (non è facile). » reduce da un trauma contusivo distorsivo alla caviglia, sta bruciando le tappe per rientrare in vista dell’andata con il Galatasaray in Europa League. Probabile formazione: da valutare Candreva, uscito ieri nel primo tempo per un fastidio alla caviglia, non dovrebbe trattarsi di nulla di grave. Se non dovesse farcela, spazio a Keita con Felipe Anderson.

IL TEMPO