Conte: ‘Verratti il miglior italiano. Pirlo? Non scelgo con il cuore’

CONTE_ANTO_ITA

Impegnato nella costruzione della sua Italia in vista dell’imminente Europeo, Antonio Conte ha rilasciato un’intervista alla BBC, nella quale ha incoronato Marco Verratti, grande assente della Nazionale Azzurra: “E’ il miglior talento della nostra Nazionale, nonchè un calciatore di grande esperienza internazionale. E questa componente, agli altri giovani, manca”. Il centrocampista del PSG, che ha avuto problemi all’inguine che ne hanno condizionato la stagione, ha deciso di dare forfait. Oltre al folletto abruzzese, manca anche Claudio Marchisio, altro punto fermo dell’era Conte. Questo il pensiero del ct sulla sua squadra: “L’importante che la squadra abbia il giusto spirito, un’identità con la quale gli altri ci riconoscano. Se saremo in grado di trovarlo, allora potremo essere un’outsider. Vincere è molto difficile, non è da tutti. E’ una strada lunga e comporta sacrifici”.

SU PIRLO – “E’ un grande, ho vinto molto con lui alla Juventus per 3 anni e ci sono molto legato. Non sono felice che non sia qui, ma devo decidere per il bene dell’Italia e non seguendo il cuore”.

SUL CALCIO ITALIANO – “Non viviamo un buon momento. E’ molto difficile reperire giovani forti. Per questo stiamo lavorando duramente nell’intento di diventare una buona squadra. I tifosi ci sostengano, per i calciatori è importante sentire la loro vicinanza”.

CALCIOMERCATO.COM