Camerun: rapiti due preti italiani La Farnesina attiva l’Unita’ Crisi

mappa-camerun

Due sacerdoti italiani di Vicenza sono stati rapiti nel nord del Camerun. Lo conferma una fonte della Diocesi. Il rapimento sarebbe avvenuto durante la notte, ad opera di uomini armati nella zona di Maroua. Il ministero degli Esteri ha immediatamente attivato l’Unita’ di Crisi e l’ambasciata italiana a Yaounde’, dopo la notizia del sequestro di due sacerdoti, originari di Vicenza, in Camerun. “Sono in corso verifiche”, fanno sapere fonti della Farnesina.

AGI