Calcio: operazione “Dirty soccer”, 17 arresti e tanti nuovi indagati

Calcio Inizio Pallone

Nuova bufera sul calcio. La Polizia ha eseguito 17 provvedimenti cautelari emessi dal Gip distrettuale di Catanzaro nell’ambito dell’operazione “Dirty Soccer” sull’esistenza di due distinte organizzazioni criminali attive nelle “combine” di incontri di calcio.

Risulterebbero coinvolti, a vario titolo, dirigenti, allenatori e calciatori di numerose squadre di calcio, dei campionati di Serie D e Lega Pro al fine di porre in essere scommesse sulle competizioni quotate.

Si tratta di alcuni dei fermi eseguiti il 19 maggio scorso trasformati in arresti dal Gip.¬†Nell’inchiesta, secondo quanto si apprende, rispetto alla prima fase dell’indagine sfociata in 50 fermi, risultano ulteriori indagati, fra dirigenti e calciatori, del campionato di Eccellenza Calabria.

AGI