Bravo Max

Antonello Angelini

E così il nostro “acciughina” (lo scrivo in termini affettuosi) si è dimostrato molto scaltro.  Ha capito che questa partita andava vinta , che l’ impatto sullo Juventus Stadium era importante e che iniziare bene avrebbe cementato il rapporto con la squadra e con i tifosi. Alla seconda hanno già esordito tutti gli acquisti della Juventus. Conte il nostro adorato mister avrebbe aspettato 5-6 giornate minimo.  Inoltre sul 2-0 Allegri ha subito effettuato i cambi per far riposare Tevez (vero Conte in Sassuolo Juve??) perché sa che se si inizia bene con il Malmoe,  si può finire che ci si qualifica senza dover aspettare l ‘ ultima.  Non fraintendetemi , Conte resta nel mio cuore forse secondo solo a Lippi (forse) e certamente sopra Trapattoni , Capello e tutti gli altri post Calciopoli.  Volevo far notare in cosa Allegri potrebbe migliorare Conte . Ci saranno situazioni dove non riuscirà a fare bene come il leccese , ma anche qualche situazione dove farà meglio. Per esempio la gestione dei calci piazzati sembrava fatta dai Bulgari di MaiDIREGOL (ALDO, GIOVANNI E GIACOMO per i più giovani).  Tre cose invece le ha capite subito meglio del leccese: Giovinco è la quinta punta, le sostituzioni si fanno sul 2-0 subito e non all’ 80  e  i giocatori nuovi si possono anche mettere in campo nelle peime giornate. Sui singolo credo che Coman debba giocare molto e segnare , perché anche da come esplode lui dipende l’ arrivo di Rabiot, l’ altro baby fenomeno del PSG. Allegri non ha cambiato molto della Juve di Conte. Mi piace la Juve schiacciasassi all’ inizio della partita (alla Conte) e la mano di Allegri si potrà vedere più in là nel tempo e nelle situazioni di difficoltà.  Che accadrà quando sarà la Juventus a dover rimontare lo 0-1?La Squadra  avrà la stessa grinta che con Conte? Saprà Max caricare e stabilire lo stesso rapporto con i giocatori? Lo vedremo. Intanto mi pare che la favoritissima Roma nelle due partite con Fiorentina ed Empoli abbia faticato più di una Juventus decisamente  rimaneggiata. Bravo Pereyra, Evra in crescita nel secondo tempo dopo un primo tempo bruttino, Coman svelto appena entrato e persino Morata ha avuto una palla gol nel 4 minuti giocati. Eccezionale Caceres, bravissimi Bonucci , Marchisio e Ogbonna, buono Llorente , devono migliorare Pogba e Tevez.  Voto 10 ad Evra per intervista post partita. Italiano perfetto e dialogo divertente, sorriso accattivante. Mi permetto di suggerire all’ ufficio stampa di mandarlo molto spesso. “Lo Stadium è più piccolo dell’Old Trafford ma il casino è uguale. Allegri più duro di Ferguson”.

Ultima annotazione per i miracoli di Tevez: Perde 8 chili in pochi giorni , guarisce da uno strappo in 48 ore. Miracoli del giornalismo italiano.  A la prochaine…

Antonello Angelini
Il Tempo