Bonucci: «Sono il primo a incavolarmi con me stesso»

bonucci

Colpevole sul gol a freddo di Garay, ma certo non dimesso. Leo Bonucci fa il mea culpa e rilancia: «Nulla è perduto. Sono il primo ad inca..i con me stesso. Guardiamo avanti con positività. Fino alla fine: forza Juventus». Fiducioso anche Stephan Lichtsteiner: «Il discorso qualficazione resta apertissimo. Loro dietro concedono molto, purtroppo non abbiamo fatto il secondo gol, ma pensiamo positivo per il ritorno. Vogliamo la finale in casa nostra». Un po’ di riposo e si penserà al Sassuolo.

TUTTOSPORT