Boldrini, muri non si risolvono problemi

Laura Boldrini

“Con i muri non si risolvono i problemi”: cosi’ la presidente della Camera, Laura Boldrini, ha commentato da New York la decisione dell’Ungheria di bloccare al confine con la Serbia il flusso di immigrati. Boldrini, all’Onu per rappresentare l’Italia alla Conferenza Mondiale dei Presidenti dei Parlamenti, ha poi sottolineato che anche la proposta della Gran Bretagna “mostra tutti i suoi limiti”.

Cosi’ la presidente della Camera sull’omicidio di Catania – “Chi commette atti violenti deve risponderne davanti alla giustizia, chiunque esso sia, la responsabilità penale è individuale”: cosi’ la presidente della Camera Laura Boldrini, da New York, ha commentato le polemiche sulla morte dei due coniugi uccisi a Catania. “Ci sono migranti che per sventare le rapine si fanno ammazzare, anche questo va riconosciuto, e dunque non la metterei sulla nazionalita’”, ha poi aggiunto Boldrini, esprimendo “il più profondo cordoglio per quello che è accaduto”.

ANSA