Benatia, parte l’offensiva United. E la Roma tentenna

benatia_roma

L’offensiva del Manchester United sta per partire. E l’obiettivo ha un nome e cognome preciso: Mehdi Benatia. Il club di Manchester sta infatti per rompere gli indugi, pronto a bussare alla porta della Roma con un’offerta molto sostanziosa. Una proposta da non meno di 30 milioni di sterline, circa 38 milioni di euro, è il dettaglio che filtra dalla stampa britannica.

OFFERTA IRRINUNCIABILE — Cosa accadrà è in questo momento davvero difficile prevedere, di certo è molto chiaro invece ciò che sta accadendo intorno al difensore marocchino di proprietà del club giallorosso: soprattutto dalla Premier League, ma occhio anche al Barcellona, sono segnalate grandi manovre intorno a Benatia e continui contatti telefonici con i dirigenti della Roma. L’impressione è che, insomma, Benatia non sia più così intoccabile, come magari sembrava essere fino a qualche giorno fa, e probabilmente qualche certezza è stata incrinata. Morale: in cambio di un’offerta irrinunciabile, che sarebbe dai 35 milioni di euro in su, la Roma sarebbe disposta a sedersi, ascoltare e ragionare.

ANCHE VERMAELEN — Offerta che, a questo punto, potrebbe essere alle porte. In Inghilterra scrivono di un Manchester United molto determinato a prendere il marocchino, per sostituire Rio Ferdinand e Vidic, arrivando a stanziare 30 milioni di sterline per Benatia, stando a quanto scrive il Daily Express in Inghilterra. Mai dimenticare che sulle tracce di Benatia ci sono sempre Chelsea e Barcellona. Altri 10 i Red Devils sarebbero disposti ad investirli per Vermaelen dell’Arsenal. Dunque, Van Gaal sogna una coppia difensiva nuova di zecca con Benatia e Vermaelen.

GAZZETTA DELLO SPORT