Benatia: “A Roma tanti amici. Ma quanti insulti per me…”

FC Bayern Muenchen Presents New Player Mehdi Benatia
Mehdi Benatia e la Roma, un rapporto di amore e odio. Prima era amore incondizionato, ora è odio. I tifosi non hanno perdonato al centrale marocchino, un idolo all’Olimpico la scorsa stagione, la voglia di andare via dall’Italia. Il nuovo difensore del Bayern, al debutto in Champions contro il City, lo sa: “Cosa mi aspetto a Roma? Cose brutte nei miei confronti. Ma andrò a Roma a testa alta, ho ancora tanti amici lì però non voglio più parlare di questo, nè delle parole di Sabatini, il Bayern non vuole che lo faccia, guardo la Roma da tifoso e basta e penso ora a fare il mio lavoro qui”.

TIFOSO GIALLOROSSO — Da tifoso, appunto, perché Benatia vuole anche la Roma agli ottavi: “Sono contento che la Roma abbia iniziato bene campionato e Champions, spero che ci qualifichiamo sia noi che loro però ho ricevuto tanti insulti da quando sono andato via ma per la maglia della Roma ho sempre dato il massimo e ho continuato a sentire metà squadra al telefono, per cui forse non sono la persona brutta che dicono tutti. Dormo bene, sono felice, sono in una grande squadra”.
GAZZETTA DELLO SPORT