Basile-Garozzo, coppia d’oro

OLIMPIADI

Lo attendavamo con ansia. E alla fine è arrivato. Anzi, ne sono arrivati due. L’Italia conquista il suoi primi due ori alle Olimpiadi di Rio. A vincerli il judoka torinese Fabio Basile nella categoria 66 kg e il fiorettista siciliano Daniele Garozzo. Una giornata perfetta per i due giovani atleti azzurri che erano considerati degli outsider nelle rispettive categorie. Basile, nonostante i suoi 21 anni, si è comportato come un veterano battendo in finale il coreano An Baul con un ippon. La sua è stata la 200^ medaglia d’oro per l’Italia alle Olimpiadi.

Il 24enne Garozzo, invece, ha battuto in finale 15-11 l’americano Alexander Massialas, numero uno del ranking mondiale che nei quarti aveva battuto l’altro italiano Giorgio Avola.

IL TEMPO