Attico Bertone: Vaticano conferma, indagine in corso

BERTONE

Il Vaticano conferma l’apertura dell’indagine per i finanziamenti della ristrutturazione dell’attico dell’ex Segretario di Stato Vaticano, il cardinale Tarcisio Bertone. “Sono indagati Giuseppe Profiti e Massimo Spina”, riferisce il vice direttore della sala stampa vaticana, Greg Burke, confermando quanto anticipato dall’Espresso. L’accusa sarebbe di appropriazione indebita per i due ex manager del Bambino Gesù. “Il cardinale non è indagato”, precisa il portavoce riferendosi a Bertone.

“Il cardinal – afferma in una nota l’avvocato Michele Gentiloni Silverj, legale del porporato – ribadisce di non aver mai dato indicazioni, o autorizzato, la Fondazione Bambino Gesù ad alcun pagamento in relazione all’appartamento da lui occupato e di proprietà del Governatorato”.

ANSA