Allegri: “Buon risultato Non ci aspettavamo un 4-0”

ALLEGRI_CHAMPIONS

“Siamo riusciti a rimanere lucidi pur sbagliando l’approccio alla gara – ha dichiarato al termine di Juventus-Monaco 1-0 Giorgio Chiellini – sapevamo che sarebbe stato un avversario ostico, noi ce l’aspettavamo così: un avversario che non ti fa giocare, non concede spazi, e appena riprende palla riparte velocemente. Abbiamo sbagliato i primi 20′, poi siamo cresciuti, e il risultato è meritato: ora andiamo a giocarcela lì, come a Dortmund: 1-0 o 2-1 è esattamente la stessa cosa. Vidal è un po’ che sta bene, siamo contenti che ha segnato, speriamo che sia il nostro valore aggiunto in questo finale di stagione”.

ALLEGRI — “Non aver preso gol in casa ci regala un piccolo vantaggio – commenta Allegri – il Monaco è una squadra che ha tecnica e fisicità davanti, anche se non accompagnano molto l’azione. Nel primo quarto d’ora abbiamo sofferto perché aspettavamo il passaggio tra le linee, invece di portare avanti tutta la squadra, come abbiamo fatto dopo. Pirlo ha fatto buoni 70′, considerando che era tanto che non giocava: in queste partite sono fondamentali i calci piazzati e Andrea ci poteva dare una mano. E il rigore credo sia arrivato su un lancio suo: normale che non fosse al massimo della condizione, come non lo era Tevez, che era fermo da un po’ di giorni. Al ritorno avranno un’altra condizione. Barzagli al posto di Pirlo? Avevano inserito una seconda punta, uno bravo di testa come Berbatov, mi serviva uno per contrastarlo. Nessuno si aspettava di vincere 4 o 5 a zero, contro la miglior difesa della Champions, e del campionato francese. Devi giocare con molta pazienza contro di loro, giocare con qualche passaggio in più e aspettare il momento decisivo per affondare”.

GAZZETTA DELLO SPORT