Agnelli ricorda Prisco e accende il derby: “Il Toro non segna da 15 anni”

AGNELLI_ANDREA
Andrea Agnelli scalda il derby. Durante la cerimonia di presentazione di “Torino capitale europea dello sport 2015”, il presidente della Juventus ha acceso la sfida che vede di fronte Juve e Toro nella stracittadina di domenica prossima. “La Juventus gioca sempre per vincere – ha detto Agnelli – e poi il Torino non vince la stracittadina e neppure segna da 15 anni”.
IL RICORDO DI PRISCO — Il numero uno della Juventus è intervenuto anche su altri temi, a cominciare dalla questione tifo. “Quello che bisogna eliminare dagli stadi sono la violenza e il razzismo, non gli sfottò e l’ironia che sono il sale di questo sport” ha spiegato. A questo proposito Agnelli ha ricordato anche lo storico vice presidente dell’Inter, Peppino Prisco: ” Un personaggio che con la sua ironia a questo calcia manca”.
LOGO SPECIALE — Durante la cerimonia Agnelli e Cairo hanno annunciato che Juventus e Torino giocheranno il derby con il logo di “Torino capitale europea dello sport” sulle maglie.
GAZZETTA DELLO SPORT