A Formello torna la tranquillità. I dubbi di Pioli contro il Chievo

PIOLI_LAZIO

Dopo le strigliate di ieri, seduta di allenamento più tranquilla nel centro sportivo di Formello. Pioli prosegue nella preparazione della gara di sabato con il Chievo, con qualche dubbio da sciogliere per l’undici da mandare in campo. Sicuramente recuperato Mauri, sarà rilanciato titolare a sinistra nel tridente d’attacco (a scapito di Keita e Felipe Anderson) con Candreva a destra e uno tra Djordjevic (favorito) e Klose davanti. A centrocampo invece c’è da sostituire lo squalificato Lulic: Gonzalez e Onazi sono in ballottaggio, con l’uruguaiano in vantaggio sul nigeriano. Sarebbe la sua prima gara dal primo minuto in questo campionato.

Il dubbio più grande resta quello in difesa: continua l’esperimento Radu centrale al fianco di De Vrij, una soluzione che stuzzica molto il tecnico. Anche oggi Pioli ha provato il romeno al centro: se dovesse essere scelto per la gara con il Chievo, sarebbe il quinto partner dell’olandese in stagione dopo Gentiletti, Cana, Novaretti e Ciani. Se invece non partisse centrale, Radu riprenderebbe comunque il suo posto da titolare sulla corsia di sinistra occupata al momento da Braafheid.

In porta Marchetti, oggi regolarmente in campo dopo il turno di riposo precauzionale di ieri. Segnali positivi anche da Cataldi, che continua il suo protocollo riabilitativo in campo.

LA REPUBBLICA