Nek - Foto

 

NEK

tratto da “FILIPPO NEVIANI”

“HEY DIO”nel nuovo singolo una riflessione sull’attuale periodo storico

in radio da venerdì 11 aprile.“Hey Dio” è il nuovo singolo di Nek in radio da venerdì 11 aprile dopo i successi di “Congiunzione astrale e “La metà di Niente”.Il testo di questo brano stimola la riflessione sull’attuale periodo storico: “Laici e credenti come me hanno lo stesso bisogno di trovare risposte in questa realtà culturale e politica sporcata da rabbia latente, declino dei valori e il “mors tua vita mea” come filosofia di vita”. Racconta Nek –È un dialogo con Dio scritto con uno spirito laico, perché questi problemi hanno soluzioni valide universalmente: amore, rispetto per il prossimo e condivisione, perché da soli non bastiamo a noi stessi”.Il singolo è contenuto in  “FILIPPO NEVIANI” , l’album più  sentito della sua carriera, sia perché tutte le 10 tracce sono state interamente suonate da lui, confermandosi un artista completo nel triplice ruolo di autore, interprete e musicista, sia perché concepito tra la nascita di sua figlia e la scomparsa di suo padre a cui è dedicato l’intero album.“Filippo Neviani”, prodotto da NEK, Alfredo Cerruti e Dado Parisini per Warner Music Italy è stato  pubblicato contemporaneamente in Italia, Svizzera, Austria, Germania, Polonia, Slovenia e Turchia, e quest’estate  in Spagna e America Latina.

10 KS TO WARNER MUSIC  – LEO KALIMBA